16 Luglio 2019

[]
documenti

Nerini: "1 anno dalla parte di Pisa"

07-12-2013 - 113,50 KB - Documenti Generici
icona relativa a documento con estensione doc Nerini: "1 anno dalla parte di Pisa"

Per la festa di Noi Adesso Pis@ "1 anno dalla parte di Pisa"svoltasi il 29 novembre us, ho puntualizzato alcune prese di posizione che hanno visto la lista civica alla ribalta della scena politica pisana da giugno ad adesso.

Noi Adesso Pis@ha presentato i nominativi dei Consiglieri che entreranno a far parte dei Consigli Territoriali di Partecipazione (CTP), ponendo immediatamente all´attenzione dell´Amministrazione un punto del nostro programma elettorale, ripreso poi anche da altri: la costituzione di un unico Consiglio territoriale che rappresenti l´intero centro Storico, superando l´assurda divisione attuale stile Gioco del Ponte tra un Centro Storico di Mezzogiorno (CTP 4 San Giusto-San Marco) ed uno di Tramontana (CTP 6 Porta a Lucca).

Le problematiche, infatti, sono le medesime o comunque, omogenee: movida, degrado, zone a traffico limitato, turismo, università e ci sembra opportuno pensare ad una unificazione, da tempo richiesta, ma mai attuata dall´amministrazione.Lo abbiamo chiesto in maniera decisa sulla stampa con Leonardo Sbrana e successivamente c´è stato un incontro con l´Assessore Danti, il responsabile della partecipazione, che è sembrato molto interessato.


Gli ultimi "rumors" poi sul ritardo della nomina dovuto ad una ipotetica spartizione tra il PD e il PDL (o come si chiama oggi) dei posti lasciati vuoti dalla lista di Auletta,UCC-PRC, oltre ad essere democraticamente impercorribile ci lascia a dir poco sconcertati in quanto una struttura che dovrebbe servire per la partecipazione viene sfruttata per posizionare altri personaggi altrimenti fuori dai giochi politici.

Parallelamente abbiamo preso una dura posizione sul tanto pubblicizzato Tavolo del Litorale, varie volte sulla stampa, con una interrogazione che ha ricevuto una estiva, burocratica e telegrafica risposta, come in Consiglio, dove l´assessore Vicesindaco Ghezzi, con delega al Litorale , perdendo il suo applomb , ci ha convinto di aver colto nel segno. Ribadiamo che Il tavolo del Litorale per noi, non è un tavolo tematico come potrebbe legittimamente essere, ma proprio di un tavolo POLITICO dove Ghezzi vorrebbe occuparsi (parole sue) di: urbanistica, piani di sviluppo e mobilità, lavori pubblici, politiche di, servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria, igiene del territorio, del patrimonio verde, strategie ambientali , attività sportive, politiche culturali e promozione turistica del territorio, politiche scolastiche e sociali, sicurezza urbana, attività produttive e commerciali! Un grande Fratello per il Litorale che dovrebbe regolare tutta la vita del Litorale stesso!Usando metodi corporativisti e svuotando di fatto il costituendo CTP 1 di contenuti e relegandolo solo a funzioni di ratifica e consuntivo. Sappiamo che non piace nemmeno ad altri gruppi politici, M5S in testa e soprattutto al PD del Litorale, ma anche ad altri assessori "scippati " di qualsiasi iniziativa sul Litorale. Sembra proprio essere una manovra di Ghezzi per farsi pubblicità e tentere di fare il Sindaco tra 5 anni. Lotteremo per un ridimensionamento delle mire di grandezza fino a minacciare la nostra non entrata nei CTP, facendo leva proprio sull´Assessore alla Partecipazione Danti, come difensore della partecipazione stessa , messa in pericolo, perché davvero non si può iniziare con un doppione del CTP1 che farà fare la metà delle cose!

n 2° CCP, quella del sociale, che ho seguito speso in sostituzione di Petrucci , oltre a renderci conto delle promesse mancate dalla maggioranza, stanno arrivando delle idee che abbiamo portato avanti in campagna elettorale: come l´autorecupero per le case popolari cioè la possibilità degli assegnatari di avere case non perfette e scambiare piccoli lavori di manutenzione con agevolazioni sull´affitto oppure il riscatto delle case anziane che, onerose per l´amminstrazione come manutenzione,possono essere vendute agli assegnatari.


In 3° CCP, istruzione,turismo e commercio, oltre alle proposte fatte, una per tutte la multimedialità a supporto dei consigli comunali, ho martellato con odg e mozioni sui bancarellai , ma mi sono scontrato con il muro di gomma del PD ...ne parleremo senza dubbio quando la cosa sarà risolta!

Sulle mie pagine personali Facebook, su quella di Noi Adesso Pis@, come sul sito www.noiadesopisa.it sono pubblicate costantemente informazioni, dati , notizie sulle nostre attività oltre a documenti, fotografie e audio-filmati.

Andiamo avanti umilmente, ma con decisione con l´aiuto di tutti!...semplicemente grazie a chi sostiene Noi Adesso Pis@!

Maurizio Nerini Consigliere Comunale Noi Adesso Pis@

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi informativa privacy  obbligatorio