19 Aprile 2019

[]
news
percorso: Home > news > News Generiche

NAP: candidare Pisa a sede dell´agenzia europea del farmaco (EMA)

07-02-2017 12:25 - News Generiche
Conferenza stampa di Noi Adesso Pis@ che lancia candidatura Pisa a sede dell´agenzia europea
del farmaco (EMA), in seguito alla uscita della Gran Bretagna dalla UE e alla conseguente necessità di ricollocare in altri paesi membri le agenzie europee che avevano sede in GB

Mercoledì 8 febbraio ore 12.00 Palazzo Gambacorti - Sala Regia (IV piano)

Nel corso del prossimo consiglio utile il gruppo consiliare di Noi adesso Pisa presenterà una mozione urgente per chiedere al Consiglio Comunale di esprimersi al riguardo.


Petrucci (Noi adesso Pisa), "Portiamo al S. Chiara l´agenzia Europea del farmaco", faccio appello a tutte le istituzioni a partire dal Presidente della Regione Rossi.
"Con l´uscita della Gran Bretagna dall´Unione Europea le Agenzie europee con sede nel Regno Unito dovranno essere chiaramente trasferite.
L´Italia ha già manifestato la propria candidatura a ospitare l´Agenzia Europea del Farmaco (EMA), nata negli anni ´90 per uniformare i criteri con cui approvare i nuovi farmaci, che si vorrebbe portare a Milano sede Expo.
A questo proposito propongo di candidare Pisa ad ospitare EMA nelle strutture del Santa Chiara, mettendole se necessario a disposizione in comodato gratuito, essendo tale trasferimento un indubbio volano occupazionale e di prestigio assoluto, oltre che in grado di creare un indotto molto importante, da molteplici punti di vista.
Pisa sia per la sua tradizione di livello mondiale nel campo della farmaceutica, sia per il fatto di essere già un polo internazionale sul piano scientifico e della ricerca, sia per il fatto di avere un aeroporto internazionale e quindi essere facilmente raggiungibile, sia per il fatto di essere conosciuta in tutta il mondo – a mio modo di vedere - ha tutte le carte in regola per ospitare tale prestigiosa ed importante Istituzione internazionale. Per questo faccio appello a tutte le istituzioni a partire dalla Regione – proprietaria dell´area del Santa Chiara - e dal Sindaco, al quale ho chiesto un appuntamento, per sostenere questa proposta, costituendo anche un comitato ´ad hoc´.
Si tratterebbe di un´occasione enorme per la città, per aumentare l´occupazione visto che non tutto il personale potrà trasferirsi da Londra, per il flusso di tecnici e amministrativi da tutta Europa, per le opportunità per i poli scientifici cittadini, per la nostra industria farmaceutica."

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi informativa privacy  obbligatorio