21 Luglio 2019

[]
documenti

Continua il progetto di "NOI Adesso Pis@"

07-04-2013 - 32,00 KB - Documenti Generici
icona relativa a documento con estensione doc Continua il progetto di "NOI Adesso Pis@"

Continua il progetto di "NOI Adesso Pis@" per tutti coloro che vogliono una città diversa. L´appello che da ottobre è stato rivolto a tutti, per scardinare il sistema amministrativo odierno, è stato accolto da moltissime persone. Il progetto politico si allarga... e si allargherà. Dall´altra parte c´è la vecchia politica, il vecchio atteggiamento. NOI continuiamo ad aggregare, gli altri si restringono. Filippeschi & Co. sono in affanno. Il candidato da battere siamo NOI! NOI siamo quelli che aggreghiamo e NOI siamo quelli da sfidare! Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, le adesioni alla nostra lista sono infatti state continue, per un NOI sempre più grosso.Oggi ad aggregarsi tocca a Vittorio Meciani, cinque anni fa candidato sindaco con la lista civica "Primavera Pisana" e attivo alle ultime elezioni politiche in "Fare per fermare il declino". Egli adesso appoggia il nostro progetto, apportandovi esperienza e competenza.Meciani sostiene che, mentre in genere la classe politica vive una vita separata, in "NOI Adesso Pis@" ci sono pisani indipendenti, non proiettati da segreterie politiche. Addirittura — dice Meciani — talvolta i candidati sindaci non risiedono neanche a Pisa! Petrucci, invece, oltre che pisano, conosce bene i problemi della città, essendo stato anni in consiglio comunale. È la persona giusta al posto giusto nel momento giusto, il sindaco adatto per la svolta della città. Meciani si rivolge poi agli elettori che hanno avuto fiducia in lui precedentemente, perché l´esperienza passata può concretizzarsi ora con Petrucci. Egli pensa che, dopo anni, sia salutare un cambio di guida, fisiologia di una sana democrazia. Anche i bilanci ne trarrebbero vantaggio, per un occhio nuovo sulla chiarezza dei conti, nell´interesse della città. "Primavera Pisana" voleva un forte rinnovamento della vita politica. Il tempo le ha dato ragione, ha evidenziato il fallimento. Fallimento che il cittadino è costretto a sanare. Meciani si dice contento che a "NOI Adesso Pis@" abbia aderito anche Cassone, grande esperto della macchina amministrativa.E Cassone è contento che al progetto di "NOI Adesso Pis@" vi siano nuove adesioni: un passo avanti per risolvere problemi che da anni affliggono la città. Per esempio, a Pisa sono stati fatti tante opere e investimenti, ma nei lavori pubblici ci sono ritardi, soprattutto in periferia. Mancano marciapiedi, lampioni, ci sono buche nelle strade: l´amministrazione odierna ha deciso di non fare questi lavori per scelta politica. E la gente si lamenta... La gestione delle risorse pubbliche, se guidata da partiti, non trova la partecipazione del popolo. Le liste civiche sono invece una risposta concreta, un´innovazione della politica, un´attenzione ai cittadini.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi informativa privacy  obbligatorio